Sfide croate per la gestione dei rifiuti organici

Sfide croate per la gestione dei rifiuti organici

Bell'articolo sull'ultimo numero della rivista croata TechnoEko (luglio-agosto 2021) sulla potenza del Paddle Depacker e sui risultati promettenti nella creazione della produzione organica più pulita conforme alla più recente legislazione europea. Croato: leggi l'articolo online o scarica l'articolo come PDF. Inglese: leggi l'articolo completo qui sotto.

Il potere del paddle Depacker

Soluzione alle sfide della gestione dei rifiuti organici con la tecnologia intelligente

Lo smaltimento dei rifiuti organici è un problema che la razza umana deve affrontare quotidianamente. In un mondo globalizzato, l'aumento quotidiano della quantità di rifiuti organici rappresenta una minaccia per la qualità dell'ambiente, influisce sulla salute umana ed è un grave problema nelle comunità locali e regionali. La gestione sostenibile dei rifiuti organici si basa su procedure volte a ridurre, raccogliere, recuperare e applicare la gestione dei rifiuti organici in modo sostenibile, con la partecipazione di tutti i livelli dell'autorità pubblica (stati, contee, città e comuni). In tutto il mondo, i rifiuti biodegradabili nelle discariche sono un importante fattore di produzione di metano, gas serra.

La Repubblica di Croazia è in procinto di istituire un sistema di gestione sostenibile dei rifiuti derivante dal Trattato di adesione all'UE e dalle Direttive europee, che sono atti legislativi che determinano l'obiettivo che tutti gli Stati membri devono raggiungere. Secondo gli ultimi dati ufficiali disponibili del Ministero dell'Economia e dello Sviluppo Sostenibile per il 2019, le quantità stimate di rifiuti organici generati dai rifiuti urbani non sono cambiate in modo significativo dal 2012 e sono in media circa 530.000 tonnellate all'anno, mentre la quantità di rifiuti organici recuperati è 14%. La raccolta differenziata dei rifiuti organici è stata effettuata nell'area di 172 unità di autogoverno locale, 31% di città e comuni in tutta la Croazia. La distribuzione di contenitori e bidoni per rifiuti organici da parte dell'FZOEU aumenterà questa percentuale, ma sorge la domanda su come risolvere le sfide quando questi rifiuti organici vengono raccolti separatamente. La soluzione a questa sfida esiste e si chiama Paddle Depacker, è un dispositivo che permette di trasformare i rifiuti organici in preziosa materia prima.

Con sede nei Paesi Bassi, Mavitec Green Energy ha sviluppato attrezzature altamente efficienti ed efficaci per affrontare la sfida dei rifiuti organici, degli alimenti scaduti e di molti altri tipi di rifiuti organici, e in questo modo Mavitec Green Energy contribuisce all'economia circolare. Affrontare le sfide con i rifiuti organici raccolti dai cittadini e gli alimenti scaduti dipende da molti fattori; è soprattutto l'istituzione di un servizio di raccolta differenziata di qualità, un quadro normativo e, naturalmente, la tecnologia. Quando Mavitec Green Energy ha sviluppato il Paddle Depacker cinque anni fa, ha intrapreso il processo più semplice ed efficiente di separazione della frazione organica dei rifiuti organici dagli alimenti inorganici e disimballaggio scaduti. Ora, con oltre 60 installazioni in Europa e Medio Oriente, l'azienda è sulla buona strada per diventare la numero uno al mondo.

La resa più pura (zuppa biologica)
Poiché i rifiuti organici e gli scarti alimentari sono sempre più considerati una potenziale fonte di energia, la loro gestione di successo si riferisce allo sfruttamento del potenziale di questo tipo di rifiuti. Paddle Depacker separa il materiale organico dall'imballaggio e produce 99.5% di prodotti biologici puri in conformità con l'ultima normativa europea come gli esempi dalla Danimarca VEJ n. 9609. Gli ultimi risultati di laboratorio mostrano anche meno di 0,4% di impurità fisiche da vari tipi di rifiuti organici e rifiuti alimentari per l'uso negli impianti di biogas. Paddle Depacker elabora fino a 30 m³ di rifiuti organici e rifiuti alimentari all'ora e produce anche una frazione pulita di plastica, o altra frazione dell'imballaggio in cui si trovavano i prodotti.

Efficiente ed economico
I nostri clienti sono aziende che raccolgono e recuperano rifiuti organici, attraverso servizi pubblici e città, fino alle catene di vendita al dettaglio e agli impianti di biogas, e tutti producono prodotti di valore dai rifiuti organici. “Mavitec Green Energy ha sviluppato e consegnato molte installazioni sotto forma di linee di disimballaggio (Paddle Depacker), linee di ridimensionamento (Martinater) e sistemi di stoccaggio e movimentazione, come serbatoi e nastri trasportatori”, spiega Marko List, CEO di Consultare, che è il distributore ufficiale di Mavitec Green Energy per il mercato croato. “Paddle Depacker è una comprovata soluzione di disimballaggio ad alta capacità per un'ampia varietà di prodotti alimentari e rifiuti organici. Design semplice con bassi costi di manutenzione e apertura rapida per una facile pulizia, il Paddle Depacker è diverso dagli altri sistemi. “L'azienda olandese è estremamente orgogliosa della sua tecnologia e del suo contributo alla produzione di biogas. La lista continua:” Al momento, è semplicemente la soluzione più efficiente alle sfide della gestione dei rifiuti organici e dei rifiuti alimentari, facile da mantenere e la migliore soluzione economica per il disimballaggio.

Ampia selezione di rifiuti organici
Paddle Depacker è stato intensamente testato su un'ampia gamma di materiali organici e di imballaggio dove ha ottenuto risultati eccellenti. L'elenco dei prodotti trasformabili è in continuo aumento e comprende il rientro di merce dal supermercato, latticini, cioccolato, biscotti, patatine, pane, salse e prodotti in scatola come pesce, carne, verdure e bevande. Le aziende di raccolta e recupero dei rifiuti organici, così come i proprietari di impianti di biogas, sono focalizzati sulla ricerca di un dispositivo di facile utilizzo per disimballare materiale organico con cui produrre materia prima organica "zuppa" per impianti di biogas da cui produrre energia elettrica e calore . Il primo Paddle Depacker è stato recentemente installato e messo in funzione dal nostro cliente OPG Vrček vicino a Varaždin, che dispone di un impianto di biogas e che, tra l'altro, recupera i rifiuti organici, e che purtroppo a causa della mancanza di consapevolezza e negligenza dei cittadini contiene in gran parte altri tipi di rifiuti, ma questo non è un problema per Paddle Depacker, anzi. Attraverso l'investimento in Paddle Depacker, si sono aperte opportunità per il disimballaggio di nuovi tipi di rifiuti organici dell'industria alimentare, come: biscotti, budini, yogurt, zuppe pronte, creme spalmabili, ecc.

Sviluppo e innovazione
Mavitec migliora costantemente le sue soluzioni per ottenere prestazioni ottimali e i migliori risultati possibili. Anche i sacchetti di plastica non sono un problema. Il rischio di avvolgersi attorno a un albero rotante è un problema comune, ma recentemente Mavitec è riuscita a migliorare la propria tecnologia e a risolvere anche questo problema. “Allora dacci grandi sacchi di rifiuti organici”! È la potenza di Paddle Depacker, un dispositivo per il trattamento di tutti i tipi di rifiuti alimentari, rifiuti organici, frutta e verdura, ecc. Mavitec è sempre al lavoro su nuove innovazioni e migliora costantemente il funzionamento del dispositivo. Nella sua sede olandese, gli ingegneri Mavitec lavorano su una varietà di soluzioni intelligenti. La sfida principale per i prossimi anni è concentrarsi sull'ottimizzazione della qualità degli imballaggi per renderli idonei a un ulteriore riciclaggio, ma anche per ottenere tutti gli ingredienti biologici dall'imballaggio. La prima macchina di prova in combinazione con la collaudata pressa Mavitec sarà testata su una soluzione completa.

Mavitec ha recentemente ampliato il proprio team di assistenza per servire meglio i propri clienti attuali e futuri. Qual è l'ambizione di Mavitec? Diventa l'azienda leader mondiale nel disimballaggio e consenti a qualsiasi azienda di gestione dei rifiuti organici di acquistare Paddle Depacker, per realizzare un profitto, ridurre i costi e ottimizzare la propria attività di rifiuti biodegradabili. Vuoi trasformare i tuoi rifiuti alimentari nel prodotto biologico più puro e ricavarne energia verde? Contatta i nostri partner in Croazia a info@consultare.hr o contattaci direttamente a sales@mavitec.com Scopri di più su: www.consultare.hr o su www.mavitecgreenenergy.com

Condividere

Altri aggiornamenti

Leggi altre notizie

12-07-2022
SCONFEZIONAMENTO, Spreco di cibo

Nuovo! Rondella a paletta per plastica più pulita

L'ultima innovazione di Mavitec Green Energy è una macchina che fornisce la perfetta resa plastica, asciutta ed estremamente pulita. Per soddisfare...
11-07-2022
News

Newsletter Estate 2022

Dopo due anni difficili, siamo felici di incontrarci di nuovo nella vita reale e non vediamo l'ora! Quest'anno...
4-07-2022
News

Mavitec Green Energy hoofdsponsor/ sponsor principale SVW '27

Mavitec Green Energy è il nuovo sponsor di SVW '27! Mavitec è al jaren subsponsor di SVW '27. Di Visi...